Banner

Verniciato è molto semplice: basta passare un’aspirapolvere, lavare con uno straccio umido con detergente delicato per il legno.
Con una frequenza di ogni due mesi basta lucidarlo e ravvivarlo con prodotti a base di emulsioni di cera.

Nei punti più soggetti al calpestio il parquet col tempo (dopo circa 8/10 anni) inizierà a dare segni di usura.
In questo caso il parchettista provvederà ad un ripristino di tutta la superficie levigando e verniciando il legno che tornerà come nuovo, come se fosse stato posato da pochi giorni.

Ogni volta che il parchettista effettuerà questo tipo di trattamento verrà tolto al parquet uno strato di legno che va dai 0,3 mm ai 0,5 mm.
Quindi anche un parquet da mm 10 avrà una lunga durata negli anni.

Per la manutenzione del parquet oliato o cerato basta passare un’aspirapolvere e lavare con uno straccio umido con prodotti adatti per la pulizia di parquet cerati o oliati.
Con la frequenza di circa 2/3 mesi bisogna nutrirli con prodotti a base di cera o olio.